Edizione 2022-2023 Progetto Museo della Cattedrale

Ripartono i percorsi didattici relativi al Progetto “Museo della Cattedrale”.

Con l’edizione di quest’anno, oltre alle lezioni online attivate durante il 2020-2021, si potrà tornare a visitare in presenza il Museo attenendosi alle attuali disposizioni sanitarie.

La Fondazione Enrico Zanotti nel tentativo di comunicare la cultura e la mentalità di uomini che hanno saputo costruire opere così grandi, propone percorsi di approfondimento al Museo e lezioni in classe. Fra pietre ed immagini si indaga, da sempre, il contributo dell’uomo alla realtà del suo tempo: un patrimonio d’arte, fede e cultura ancora carico di significati per noi oggi.

I percorsi sono accessibili a tutti, in particolare alle scuole di ogni ordine e grado.

Per le scuole, le visite al museo e gli eventuali approfondimenti in classe sono gratuiti e possono essere concordati in base alle esigenze didattiche dell’insegnante.

Per informazioni e prenotazioni: 0532243258.

 

I percorsi comprendono:

  • Le Formelle dei Mesi, preziose sculture collocate originariamente sulla fiancata meridionale della Cattedrale;
  • Gli Arazzi, nella cui splendida trama vengono raccontate le storie di San Giorgio e San Maurelio;
  • I Libri Corali, che testimoniano la bellezza e la cura rivolta al servizio liturgico della Cattedrale;
  • La Madonna della Melograna, imponente opera in marmo di Carrara scolpita dal maestro Jacopo della Quercia;
  • Le Ante d’Organo, opera realizzata da Cosmè Tura in cui sono raffigurate l’Annunciazione e l’uccisione del Drago da parte di San Giorgio;

Sono attivi anche percorsi di approfondimento:

  • I Santi: Storie di Autorevolezza, un percorso rivolto alle scuole superiori con cui approfondire il concetto di autorevolezza tramite le storie dei Santi raccontate negli arazzi e dalle Ante d’organo di Cosmè Tura;
  • La Facciata della Cattedrale di Ferrara, un approfondimento sulla storia raccontata nella facciata della cattedrale altrimenti detta “Bibbia dei Poveri”;
  • Le Formelle dei Mesi, un percorso con cui scoprire come l’uomo medievale concepiva sé stesso, il tempo ed il proprio lavoro;
  • Ferrara: tra Medioevo e Rinascimento – Una città, due anime, un percorso volto ad individuare le mentalità dei due periodi più significativi di Ferrara attraverso lo sviluppo urbanistico della città ed il patrimonio artistico delle opere presenti nel Museo;